Cosa Sono i Programmi di Affiliazione?

Vi sono tantissimi modi per guadagnare online, più o meno leciti, e, alcuni, moralmente discutibili. Fra le modalità di guadagno più diffuse e alla portata di tutti ci sono le affiliazioni. Vediamo cosa sono i programmi di affiliazione, come si diventa affiliato e quali sono i migliori network di affiliazione online.

 

La maggior parte delle persone che cercano un modo per guadagnare online, che si tratti di un extra oppure di una vera e propria rendita mensile, prima o poi si avvicinano al marketing di affiliazione (programmi di affiliazione).

Ho notato, che per un principiante parole come “marketing”, “affiliazione”, “network” ecc. possono risultare difficili da comprendere e, addirittura, avere un effetto negativo sull’intento di continuare un percorso lavorativo online, perché vengono percepite come concetti troppo complessi. Per fortuna, invece, si tratta di idee abbastanza semplici da mettere in pratica e a portata di tutti.

 

Il Marketing non è altro che il modo in cui un prodotto viene “presentato” al consumatore, un insieme di strategie mirate a convincere le persone a comprare.

 

Per dare qualche esempio concreto:

  • la pubblicità che vediamo in TV, oppure scorrendo le notizie su Facebook – è Marketing;
  • il design, i colori ed i testi sulle confezioni dei prodotti che acquistiamo – è Marketing;
  • il design di un sito web che visitiamo – è Marketing;
  • il sorriso del commesso nel supermercato molto spesso è Marketing;
  • perfino vestirsi, truccarsi, pettinarsi e profumarsi prima di uscire di casa è Marketing.

Questa parola inglese, che spesso spaventa, non è altro che rendere un qualcosa attraente e desiderabile. E proprio grazie a Internet e alla diffusione dei social media, il Marketing si è evoluto e sono nate nuove strategie di Marketing, come il Marketing di Affiliazione.

 

Cosa sono i programmi di affiliazione o Affiliate Marketing?

 

MarketingAffiliazioni-guadagnogreen

Il Marketing di Affiliazione fa parte delle nuove forme di marketing digitale (web marketing), e consiste in un accordo commerciale fra tre soggetti:

#1 – L’Inserzionista, chiamato anche Merchant, che promuove un programma di affiliazione per reclutare affiliati (chiamati anche publisher) per promuovere il proprio business o prodotto online.

#2 – L’Affiliato (publisher) che partecipa al programma iscrivendo il proprio sito web/blog o profili di social media, che ospiteranno le inserzioni. L’affiliato successivamente tramite attività di promozione dovrà acquisire traffico sul proprio sito web/profilo social promuovendo le inserzioni del Merchant insieme ai propri contenuti.

#3 – Piattaforma di affiliazione (chiamata anche network di affiliazione), ovvero il soggetto che mette a disposizione il KnowHow e la tecnologia per gestire i pagamenti, lo scambio di materiale pubblicitario ed i rapporti fra l’inserzionista e l’affiliato.

In altre parole, se hai un sito web o un blog, puoi iscriverti ad una o più piattaforme di affiliazione, scegliere un prodotto che si adatta alla tematica del tuo sito e promuoverlo sul sito stesso e sui profili social dedicati, per poi percepire una commissione quando i tuoi followers decidono di acquistare questo prodotto.

I programmi di affiliazione vengono anche chiamati programmi di associazione o programmi referral.

 

Quali prodotti possono diventare oggetto del marketing di affiliazione?

Qualunque cosa può diventare oggetto dell’affiliate marketing: dai prodotti materiali (come integratori, prodotti alimentari, cosmesi, prodotti per la casa, elettrodomestici, cellulari, dvd, libri ecc.) ai prodotti digitali (come e-book, corsi e video corsi online, abbonamenti ecc.).

La scelta è davvero molto ampia e le opportunità di guadagno anche. La cosa più importante è scegliere un prodotto che rispecchia la nicchia del tuo sito web oppure che si adatta ai tuoi interessi, in modo da poterlo promuovere in modo più efficace.

 

Chi può diventare affiliato?

Chiunque può diventare affiliato.

La maggior parte dei network di affiliazione richiedono che l’affiliato abbia un sito web attivo, ma ci sono alcune piattaforme di nicchia dove non è necessario avere un blog.

Ovviamente se hai un sito web, hai più chance di guadagnare a lungo termine e, nel tempo, di creare addirittura una rendita passiva con il marketing di affiliazione.

 


Se sei davvero interessato a creare un blog gratis e ad essere guidato passo per passo attraverso l’intero processo clicca QUI.


 

Come diventare affiliato?

come diventare affiliato

Alcuni produttori (rivenditori) gestiscono autonomamente i loro programmi di affiliazione, ma la maggior parte si affida ai network di affiliazione.

Per diventare affiliato bisogna scegliere una piattaforma di affiliazione, che si adatta alla tematica del tuo sito web. Poi bisogna iscriversi, inserendo nome, cognome, in alcuni casi indirizzo di casa, indirizzo del sito web ed una breve descrizione delle tematiche del sito.

Alcune piattaforme accettano in modo istantaneo gli affiliati, le altre, invece, hanno bisogno di qualche giorno per studiare le candidature e decidere se accettarle o meno, in funzione del numero di visite al sito oppure della ricchezza dei contenuti.

Una volta accettati come affiliato, bisogna accedere alla nostra bacheca sulla piattaforma di affiliazione, inserendo il nome utente (o la mail) e la password. Una volta sulla piattaforma, abbiamo accesso ai nostri banner e link di affiliazione personalizzati e contenenti il nostro codice affiliato, che andremo ad inserire nel nostro sito web, oppure nelle mail alla nostra mailing list. Questo sistema rende possibile tracciare in modo preciso il traffico generato dall’affiliato, in modo da sapere esattamente quante vendite un determinato affiliato ha procurato all’azienda. Come compenso delle vendite viene distribuita la cosiddetta percentuale di affiliazione, chiamata anche provvigione sulle vendite o commissione. Essa è diversa da affiliazione ad affiliazione e da settore a settore, e può variare da 5% fino a raggiungere addirittura i 75% (perlopiù per i prodotti digitali). Non male vero?

Grazie ai cookie sul sito dell’inserzionista viene registrata la visita proveniente dal tuo link affiliato, ed anche se la persona decide di acquistare il prodotto in un altro giorno, riceverai comunque una commissione. Per questo motivo bisogna scegliere i programmi di affiliazione con la validità dei cookie più lunga.

Il marketing di affiliazione è un concetto molto semplice veramente, ma che può diventare una vera fonte di guadagno, se pubblichiamo regolarmente contenuti di qualità e coltiviamo i rapporti con i nostri followers.

 

Quali sono i migliori network e programmi di affiliazione?

 

Fra i programmi di affiliazione più famosi in assoluto vi sono: Affiliazioni online

 

I migliori network di affiliazione sono:

 

Si può anche guadagnare con le affiliazioni di nicchia:

Salute e benessere:

 

Marketing Digitale:

 

Servizi di Hosting:

 

Piattaforme di Formazione Online (E-Learning):

 

Affiliazioni CPA (cost per action):

Si tratta di un tipo di affiliazione quando si viene pagati se il cliente porta a termine un’azione (e non per forza acquista un prodotto), come ad esempio: compila un form oppure scarica un software di prova. Le più conosciute affiliazioni CPA sono:

 

I PRO dei programmi di affiliazione:

  • permettono di guadagnare e di gestire l’attività comodamente da casa, dal proprio computer;
  • permettono di guadagnare promuovendo prodotti o servizi già esistenti – non serve creare un proprio prodotto;
  • non è obbligatorio comprare il prodotto per poterlo promuovere;
  • in alcuni casi non è necessario aver un sito web;
  • non serve attrarre altre persone, come nel caso di network marketing.

I CONTRO del marketing di affiliazione:

  • bisogna prestare attenzione alla validità dei cookie (in alcuni casi è molto breve, il che può portare alla perdita della commissione), scegliendo quindi i programmi che offrono cookie con validità più lunga;
  • la maggior parte delle piattaforme richiede un sito web per poter diventare affiliato;
  • per creare un guadagno a lungo termine con le affiliazioni bisogna prima investire del tempo per creare un sito web attraente con contenuti di qualità e un numero costante di visitatori.

 

 

Appurato cosa sono i programmi di affiliazione, ribadisco che non esistono modi veloci e facili per guadagnare online, e chiunque dice il contrario, sicuramente si riferisce a guadagni poco leciti o moralmente discutibili.

I programmi di affiliazione rappresentano un’opportunità di guadagno reale e fattibile anche per chi non ha dimestichezza con i siti web. Ormai non serve conoscere i linguaggi di programmazione per creare un sito web. Ci sono tantissime piattaforme online che ti permettono di creare il proprio blog con alcuni semplici click. Ma non basta per riuscirci. Per avere successo serve impegno costante e desiderio di imparare come muoversi in questo mondo sempre più mutevole che è la rete.

 

In bocca al lupo!

 

signature

 

Se trovi questo articolo utile, condividilo con i tuoi amici e lasciami un commento. Grazie di cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *