Recensione del nuovo Kindle Paperwhite di Amazon

Recensione del nuovo Kindle Paperwhite di Amazon

Ricevuto come regalo di compleanno da parte di mio marito, questo nuovo Kindle Paperwhite è una parte importante delle mie giornate da più di un mese ormai, ed ho pensato che si merita uno spazio tutto suo su questo blog. Quindi eccovi una recensione dettagliata del nuovo e-reader di Amazon.

Devo ammettere che questo Kindle Paperwhite è il mio primo e-reader, per cui il mio entusiasmo per le sue caratteristiche è amplificato dalla scoperta di un tipo di gadget nuovo, estremamente comodo e utilissimo per chi, come me, ama leggere, studiare e migliorare.

Cos’è un e-reader?

Se non hai mai avuto tra le mani un e-reader, chiamato anche e-book reader (lettore di e-book), potresti pensare che la loro esistenza sia ormai obsoleta vista l’ascesa degli smartphone e dei tablet. Ma ci sono alcune caratteristiche importanti che differenziano gli e-reader dai computer, dai tablet e dai telefonini ultramoderni. Una fra tutte e lo schermo simile alla carta stampata, chiamato anche schermo a inchiostro (tecnologia e-ink), che non genera riflessi ed è molto meno stancante per gli occhi.

Il lavoro al computer può dare enormi soddisfazioni, ma ha anche un rovescio della medaglia: stanca troppo la vista e può portare al peggioramento, soprattutto laddove i problemi esistevano già da prima. E così anch’io mi sono trovata nella situazione in cui, per leggere documenti più lunghi o libri in formato elettronico, dovevo prima stamparli su carta. In questo modo non ero costretta a sottoporre la mia vista alla luce dello schermo del computer o del tablet.

Siccome leggere e continuare a studiare è fondamentale per poter crescere ed avere successo in qualsiasi ambiente, tanto più in quello online, la lettura occupa uno spazio importante nella mia vita e per renderla più comoda e piacevole ho scelto come regalo proprio un e-reader. Così, spinta dalle numerosissime recensioni positive di persone che lo hanno acquistato, ho scelto il nuovo Kindle Paperwhite di Amazon.

Ma riesci ad immaginare quanto sia bello poter portare con te tutta la tua biblioteca preferita ed avere sempre, ovunque vi trovi (in viaggio, in vacanza, in ufficio o in fila all’ufficio postale), i tuoi libri preferiti a portata di click (o meglio dire touch)?!

Cos’è il nuovo Kindle Paperwhite di Amazon?

kindle-paperwhite-tecnologia-e-ink

Il Kindle Paperwhite è un dispositivo elettronico leggero e sottile, che assomiglia ad un tablet, dal design moderno ed elegante e piacevolissimo al tatto, ideato dal colosso americano Amazon per permetterti di leggere comodamente senza affaticare la vista. È dotato di uno schermo antiriflesso e di un ampio spazio di archiviazione. Non solo, è anche resistente all’acqua – perfetto per leggere e rilassarti in spiaggia, in piscina o nella vasca da bagno.

Ma vediamo in dettaglio quali sono le principali caratteristiche del nuovo e-reader di Amazon.

Caratteristiche del nuovo modello

Il nuovo Kindle Paperwhite di decima generazione, disponibile per l’acquisto dall’ottobre del 2018, è una variante migliorata del modello Kindle Paperwhite di settima generazione.

Premesso che il nuovo Kindle Paperwhite è l’unico che io abbia mai usato, leggendo le varie recensioni e descrizioni su Internet, queste sono le differenze che ho individuato tra il vecchio e il nuovo:

  • Design migliorato: è scomparso il rigonfiamento con gli angoli sporgenti al centro dell’area inferiore, rendendo l’ultima variante molto più comoda da tenere in mano.
  • Display modificato: è scomparsa la cornice in rilievo, che rendeva il vecchio Kindle Paperwhite difficile da pulire. Il nuovo è dotato di uno schermo a filo dell’intera copertura frontale.

Caratteristiche principali del Kindle Paperwhite di decima generazione:

  • Leggerezza: pesa meno di 200 grammi!
  • Design ergonomico, moderno ed elegante: una curvatura dolce lungo tutto il perimetro, con uno schermo a filo e la parte posteriore in policarbonato robusto, rivestito di pattina gommata soffice, questo e-reader risulta piacevolissimo al tatto e molto pratico, dato che non scivola dalle mani.
  • Tecnologia e-paper (e-ink).
  • Display retroilluminato da 6 pollici.
  • Risoluzione dello schermo di 1448 X 1072 e 300dpi.
  • Luce integrata: che si attiva a seconda delle necessità (se leggi all’aperto al sole oppure al buio).
  • Riproduzione dei caratteri con 16 gradazioni di grigio, in modo da garantire una lettura al quanto più confortevole.
  • Schermo touch (mancano i tasti).
  • Durata della batteria semplicemente pazzesca: una sola ricarica dura settimane. In un mese di utilizzo l’avrò ricaricato due volte: la prima quando è arrivato (anche se arriva già con il 50% di batteria) e un’altra volta circa tre settimane dopo. Si può ricaricare anche alla porta USB del computer – ci vogliono circa 3 ore. Il tempo di ricarica si riduce se si utilizza una presa.

Nota: Il Kindle Paperwhite arriva in kit con il suo cavetto USB. Il caricabatterie, invece, può essere acquistato a parte, oppure potete utilizzare quello del vostro smartphone o tablet.

  • Connettività WiFi: utilissima per poter scaricare libri e indispensabile per collegarti al tuo account Amazon e/o Kindle Unlimited.
  • Connettività WiFi + 4G LTE: Amazon propone anche una variante del Kindle Paperwhite con contratto Internet 4G integrato, che permette di sfruttare i segnali wireless dei telefoni cellulari, senza dover contrarre un abbonamento.
  • Resistente all’acqua: questa è una novità per i dispositivi Kindle Paperwhite, che possono resistere all’immersione in acqua dolce fino a 60 minuti e ad una profondità non superiore a 2 metri.  L’impermeabilità può risultare utile se amiamo rilassarci al bordo della piscina oppure nella vasca da bagno. L’importante è di assicurarci che l’acqua non entri nella presa micro USB. QUI trovi le istruzioni da adottare nel caso il tuo dispositivo ti sia scivolato nella vasca.
  • Memoria interna ampia: hai due opzioni di scelta fra 8GB e 32GB. Personalmente ho optato per la prima variante, perché sono più che sufficienti per contenere un numero infinito di libri in formato elettronico. Non vedo la necessità di spendere 30 euro in più per avere dello spazio che non verrà mai usato. Una memoria interna più ampia potrebbe essere necessaria a chi legge fumetti o prevalentemente libri in formato PDF, che risultano molto più pesanti, anche se questi ultimi possono essere convertiti in un formato Kindle (vedi paragrafo successivo).
  • Formati supportati: Il nuovo lettore Kindle Paperwhite è compatibile con i seguenti formati elettronici: AZW3 e AZW (Kindle), TXT, PDF, MOBI non protetto, PRC nativo; HTML, DOC, DOCX, JPEG, GIF, PNG E BMP (convertiti). Ovviamente il formato migliore è quello del Kindle, che, inoltre, occupa meno spazio rispetto ai PDF ad esempio. Ma questo non è assolutamente un problema, perché gli e-book possono essere convertiti con l’aiuto di un programma gratuito, chiamato Calibre, scaricabile da QUI. Una volta convertiti, i file possono essere trasferiti dal PC con l’aiuto del cavetto USB. Quindi, come già accennato prima, con questo programma possono essere convertiti con successo anche libri in PDF, permettendo in questo modo di risparmiare spazio di archiviazione.
  • Supporto per gli audiolibri di Audible: questa versione permette anche di ascoltare gli audiolibri della libreria Audible, ma siccome non esiste un’uscita per le cuffie, si possono collegare delle cuffie Bluetooth.
  • Vocabolario Zingarelli e dizionari integrati: un’enorme comodità, soprattutto se i libri sono in lingua straniera. Basta toccare la parola per evidenziarla ed accedere alla spiegazione e/o alla traduzione.

Ecco in breve i vantaggi e gli svantaggi del nuovo Paperwhite.

I pro del nuovo Kindle Paperwhite:

  • È leggero.
  • Display e-ink di ultima generazione, retroilluminato.
  • Design ergonomico.
  • Resistente all’acqua.
  • Memoria interna ampia.
  • La batteria dura settimane.
  • WiFi e 4G LTE integrati.
  • Vocabolari e dizionari integrati.
  • La possibilità di regolare la grandezza dei caratteri.
  • Regola in modo automatico la luminosità del display, ma è possibile farlo anche manualmente.
  • La possibilità di scegliere fra diverse combinazioni di memoria e connettività.
  • Non affatica la vista.
  • Permette di risparmiare su carta e inchiostro della stampante.

I contro del nuovo Kindle Paperwhite:

  • Manca un’uscita per le cuffie (auricolari).

Devo dire che al momento questo è l’unico neo di questo dispositivo, che sono riuscita ad individuare sino ad ora. Forse dovrebbe includere anche il caricabatterie, ma visto che non è assolutamente necessario, è relativamente un punto a sfavore.

Quanto costa il Kindle Paperwhite 2019?

Il prezzo del Paperwhite dipende dalle opzioni che scegli:

  • 8GB o 32 GB di memoria: fra queste due vi sono 30 euro di differenza;
  • WiFi o WiFi+4G LTE: con circa 100 euro di differenza fra le due opzioni;
  • con o senza offerte speciali (che non è altro che la pubblicità integrata): la libertà dai fastidiosi pop-up ti costerà 10 euro.

Io ho acquistato un Kindle Paperwhite con memoria da 8 GB e connessione WiFi, senza offerte speciali – pagato €139,99 con Prime.

Nota: Prime è un servizio di Amazon che ti offre accesso anticipato alle offerte lampo, consegne in 1 giorno lavorativo su oltre 1 milione di prodotti senza costi aggiuntivi (consegna GRATUITA!), streaming illimitato di film e serie TV con Prime Video, spazio di archiviazione illimitato per le foto e tanto altro.

In più ho deciso di comprare anche il suo caricabatterie (€19,99) e la custodia in pelle (€39,99), per rendere il mio regalo di compleanno più completo, ed anche perché comprandoli in set con il Paperwhite si risparmiano 15 euro.

nuovo-kindle-paperwhite-custodia-caricabatteria

Il minimo che potrai spendere per un Paperwhite è €129,99 per un e-reader da 8GB con WiFi e offerte speciali.

Nota: Se decidi di acquistare l’opzione con offerte speciali, puoi disattivarle in qualsiasi momento pagando 10 euro.

Su Amazon, inoltre, puoi trovare diversi accessori per il tuo Paperwhite. Alcuni ti vengono suggeriti già prima dell’acquisto, come ad esempio diversi tipi di custodie, dal design particolare e che sono compatibili con l’ultimo Kindle Paperwhite, da quelle in pelle a quelle in neoprene (il materiale delle mute, utile per proteggerlo contro gli urti) o in tessuto.

Alcune informazioni pratiche

Per una maggiore privacy puoi scegliere la spedizione in scatola Amazon. In questo modo il contenuto non viene svelato a tutto il vicinato. Io ho fatto appunto così.

novo-kindle-paperwhite-in-scatola-amazon

Il Kindle Paperwhite arriva ben confezionato, insieme al suo cavetto USB e ad un manuale piccolo, e già parzialmente configurato. Dopo l’accensione i passi che si devono fare sono davvero pochi: bisogna inserire la password della rete WiFi e collegarlo al proprio account Amazon.

nuovo-kindle-paperwhite-confezione
nuovo-kindle-paperwhite-configurazione1
nuovo-kindle-paperwhite-configurazione2
nuovo-kindle-paperwhite-configurazione3
nuovo-kindle-paperwhite-configurazione4
nuovo-kindle-paperwhite-confogurazione5
nuovo-kindle-paperwhite-configurazione6
nuovo-kindle-paperwhite-configurazione7
nuovo-kindle-paperwhite-configurazione8
nuovo-kindle-paperwhite-configurazione9

Io ho Amazon Prime, che oltre tutti i vantaggi che offre, mi permette anche di leggere tanti libri gratis. Inoltre con il Kindle hai la possibilità di provare il Kindle Unlimited per una settimana, con tantissimi titoli da scaricare gratuitamente. Dopodiché puoi scegliere se fare un abbonamento oppure continuare solo con Prime.

Per accedere alla barra di controllo e alle impostazioni bisogna toccare il lato superiore dello schermo. In questo modo potrai:

  • controllare l’intensità della retroilluminazione;
  • migliorare l’esperienza di lettura, scegliendo fra diversi tipi di font, la grandezza dei caratteri, il layout della pagina ecc.;
  • attivare la modalità aereo;
  • accedere alla rete WiFi;
  • modificare l’account ecc.

La home page è divisa in tre sezioni: la tua libreria in alto a sinistra, le tue liste di lettura in alto a destra ed i libri consigliati per te in basso. Da lì puoi accedere anche ai libri inclusi in Prime.

kindle-paperwhite-configurazione10

Durante la lettura per andare avanti basta toccare il bordo destro dello schermo, per andare indietro quello sinistro.

L’utilizzo del nuovo Kindle Paperwhite di decima generazione è abbastanza intuitivo e con pochissima pratica ci si abitua a maneggiarlo con naturalezza e disinvoltura.

Conclusione

Devo ammettere che questo Kindle è stato uno degli acquisti migliori che ho fatto nel 2019. La comodità di leggere i miei autori e coach preferiti (Robert Kiyosaki, Napoleon Hill, Bob Proctor, Louise Hay, Joe Dispenza, Joe Vitale, Jeff Keller, Robert Hollis, Zig Ziglar ed altri), dovunque mi trovi e senza stancarmi la vista, davvero non ha prezzo. Tutto agevolato dalla facilità di utilizzo e dalla batteria praticamente infinita.

Spero con questa mia recensione del Kindle Paperwhite di decima generazione di essere stata abbastanza dettagliata ed utile per chi sta cercano delle informazioni proprio su questo modello.

A presto!

signature

Se hai trovato utile questo articolo, condividilo con i tuoi amici e lasciami un commento. Grazie!

Lascia un commento