come-attirare-più-traffico-sul-tuo-sito-web-gratuitamente-con-Pinterest-10-consigli-per-aumentare-il-numero-dei-visitatori

Come attirare più traffico sul tuo sito web gratuitamente con Pinterest: 10 consigli per aumentare il numero dei visitatori

Una delle cose più difficili per un blogger principiante è attirare visitatori sul proprio sito web. In questo post condividerò con te alcuni consigli facili su come guadagnare più visibilità grazie ad un social network famoso. Continua a leggere per scoprire come aumentare il traffico sul tuo sito web con Pinterest.

Tutti conosciamo Pinterest. Questo social network è presente online da sempre ed è molto popolare soprattutto fra le donne, sebbene ho notato anche tanti utenti maschi molto attivi su Pinterest.

La comunicazione su Pinterest è basata sulle immagini, e penso davvero che, indifferentemente dalla tua nicchia di interesse, puoi raggiungere una parte importante del tuo pubblico target proprio su questo social network. Quindi, se ancora non usi Pinterest, dovresti iniziare subito.

I vantaggi maggiori che l’uso di Pinterest può dare alla tua attività (professionale) online sono:

  • Pinterest rappresenta un’ottima fonte di traffico gratuito – se sei un blogger principiante, pagare per le campagne pubblicitarie è fuori discussione, perché ancora non guadagni abbastanza da potertelo permettere. Il tuo dovere è di sfruttare ogni tipo di fonte di traffico gratuito, e Pinterest è uno dei modi migliori per attirare visitatori sul tuo sito web.
  • Ricevere molto traffico da Pinterest ti aiuterà a migliorare anche la tua posizione nei diversi motori di ricerca – quando Google, Bing o Yahoo noteranno che il tuo sito web sta ricevendo tante visualizzazioni, assumeranno che il tuo sito contiene contenuti utili e di qualità, e lo spingeranno automaticamente più in alto nei risultati delle ricerche.
  • Pinterest è un ottimo modo per costruire un brand e più credibilità online – visto che Pinterest è basato sulla comunicazione visiva, ciò potrebbe aiutarti a diventare più riconoscibile e ad iniziare a costruire il tuo brand sin da subito.

Detto questo, concentriamoci sul “come”. Ecco alcuni consigli facili da seguire, che ti aiuteranno a far crescere il tuo business con Pinterest.

10 consigli facili per attirare più traffico sul tuo sito web con Pinterest

Consiglio #1 – Registrati per un account Business con il nome del tuo blog

Avere un account Business piuttosto che personale su Pinterest ha diversi vantaggi:

  • Ti permette di accedere ai Pinterest Insights e di approfondire le statistiche (Pinterest Analytics).
  • Ti permette di raggiungere un pubblico più ampio.
  • Ti permette di avere accesso a più strumenti di marketing.

Creare un Business account o passare a un Business account è gratis e puoi scegliere fra 3 opzioni diverse:

  1. aggiungere un account Business al tuo account già esistente;
  2. creare un nuovo account Business su Pinterest oppure
  3. convertire il tuo account esistente in un account Business.

Consiglio #2 – Collega il tuo sito web al tuo account Pinterest

Assicurati di collegare e di verificare il tuo sito web con Pinterest. Questo ti garantirà che la tua immagine di profilo e il nome del tuo account apparirà su ogni pin generato dai contenuti del tuo sito web. Sarai inoltre in grado di monitorare e di analizzare le statistiche di tutti i pin originari dal tuo blog e postati su Pinterest.

Avere il link del tuo sito web sul tuo profilo ti aiuterà anche a guadagnare più visibilità, consapevolezza del marchio (brand awareness) e più visitatori.

Consiglio #3 – Assicurati di completare la descrizione del profilo (bio)

Scrivi una breve descrizione del tuo profilo – poche parole (160 caratteri) per descrivere di cosa parla il tuo sito web. Se possibile, inserisci delle parole chiave nella descrizione, ma senza esagerare.

Consiglio #4 – Scegli un’immagine del profilo

La scelta migliore è quella di usare una foto personale. Questo potrebbe aiutarti a costruire più credibilità. Tuttavia tanti imprenditori usano con successo anche il logo del sito come immagine di profilo del loro account Pinterest.

Consiglio #5 – Crea una bacheca per i post provenienti dal tuo blog

Crea una bacheca speciale (board) oppure alcune bacheche divise per argomenti e dedicate al tuo sito web. Ogni volta che farai un pin dal tuo blog scegli quelle bacheche speciali, che puoi chiamare “Best of” oppure usare l’argomento trattato o il nome del tuo sito come titolo della bacheca.

Consiglio #6 Crea altre 9 bacheche per diversi argomenti e idee

Create altre diverse bacheche per idee ed argomenti diverse dove andrai a condividere (repin) i pin degli altri utenti di Pinterest. Assicurati di avere almeno 10 bacheche con qualche pin all’interno. Questo ti aiuterà ad avere un profilo ricco di contenuti ed a risultare nelle ricerche che le persone fanno all’interno di Pinterest.

Consiglio #7 – Fai in modo che la prima immagine dei tuoi post sia “pinnabile”

Ogni volta che pubblichi un nuovo post sul tuo sito web, assicurati che la prima immagine sia possibile da pubblicare su Pinterest, e fai subito un pin in una delle bacheche dedicate.

Avere un’immagine “pinnabile” è un modo per motivare i visitatori a condividere il tuo post su Pinterest, aiutandoti a guadagnare più visibilità e traffico gratuito.

Consiglio #8 Usa delle parole chiave nel titolo e nella descrizione dei pin

Assicurati di dare un titolo e di scrivere una descrizione per tutti i tuoi pin su Pinterest. Includere una o più parole chiave (sia nel titolo che nella descrizione) può aiutarti con la tua SEO (search engine optimization – ottimizzazione dei motori di ricerca) e migliorare il posizionamento Google.

In questo modo Pinterest non solo è un social network, ma anche uno strumento per la SEO.

Consiglio #9 – Fai dei pin ogni giorno

Per promuovere il tuo sito web, crea dei pin e condividili sulle tue bacheche Pinterest con cadenza giornaliera. Gli account attivi hanno più probabilità di guadagnare più impressioni, visualizzazioni e click.

Un sito che amo particolarmente usare per creare pin è Canva. È uno strumento gratuito, intuitivo ed ha una vasta gamma di modelli da cui scegliere per creare dei pin carini e attraenti.

Assicurati di pubblicare almeno 2-5 volte al giorno se vuoi vedere dei risultati a breve.

Pinterest ti permette, inoltre, di programmare i tuoi pin. In questo modo puoi prepararne un po’ e programmarli per tutta la settimana. Ti aiuterà a risparmiare tempo, che puoi usare per lavorare al tuo blog.

Non dimenticarti di condividere anche i pin delle altre persone. Fare repin ti aiuterà ad aumentare la tua esposizione e la tua visibilità, e a guadagnare più follower su Pinterest.

Consiglio #10 – Segui persone nuove ogni giorno

Per avere successo su Pinterest ti servono anche tanti follower. Assicurati di seguire almeno 50 persone/account al giorno e non ti dimenticare di fare follow back!

Ogni qualvolta che farai un nuovo pin su Pinterest, l’immagine del tuo profilo apparirà automaticamente nei feed delle persone che ti seguono. Più persone ti seguono e più persone vedranno i tuoi pin.

Capisco che essere attivi sui social network richiede tanto tempo prezioso che potrebbe essere speso più efficacemente. Per questo motivo dovresti considerare di usare alcuni strumenti per automatizzare la gestione dei social, e che ti aiuteranno a gestire il tuo account Pinterest con “autopilota”.

Questi strumenti per l’automatizzazione si prenderanno cura di quasi tutto. Faranno follow/unfollow e pubblicheranno i tuoi pin programmati.

10 migliori tool per automatizzare la gestione dei social (opens in a new tab)” rel=”noreferrer noopener” class=”aioseop-link”>Leggi di più qui ===> 10 migliori tool per automatizzare la gestione dei social

Conclusione

Sapere come attirare più traffico con Pinterest può aiutarti a dare una spinta al tuo blog. È uno strumento gratuito, facile da usare e che può diventare un trampolino verso il successo.

Una volta che inizierai ad usarlo, sarai in grado di vedere i risultati dopo solamente una settimana. Almeno per me ha funzionato così. E tempo di un mese sono stata in grado di raddoppiare il mio numero di visualizzazioni e di follower.

Monitorare le tue statistiche ti aiuterà a tenere sotto controllo il numero delle impressioni, dei pin salvati e dei click al tuo sito web.

Non dimenticarti che il 70% degli utenti di Pinterest sono donne, quindi i tuoi pin devono essere belli ed attraenti. Per trarre spunto puoi fare una ricerca e vedere cosa pubblicano le altre persone che fanno parte della tua stessa nicchia su Pinterest, e poi cerca di costruire i tuoi pin in modo simile e usando i colori più popolari.

Sul web si trovano tantissimi tutorial su come aumentare il traffico con Pinterest. Se parli inglese ti consiglio senza dubbio quelli creati dagli esperti di Wealthy Affiliate. Per iniziare potresti dare un’occhiata al webinar di Jay, “Pinterest Primer”, il primo di una serie di webinar dedicati a come sfruttare Pinterest al meglio per il tuo business.

Spero con tutto il cuore che questo post ti possa aiutare ad aumentare il traffico sul tuo sito web e, di conseguenza, generare più conversioni. Metti Pinterest alla prova e condividi con me la tua esperienza nella sezione commenti qui sotto.

Grazie per aver letto questo post fino alla fine e in bocca al lupo!

signature

Lascia un commento