SEO per principianti – Link Building

La link building è una tecnica della SEO (Search Engine Optimization), che vuol dire ottimizzazione per i motori di ricerca e viene definita come:

un’insieme di attività, che fanno parte del web marketing e sono destinate ad aumentare la visibilità di un sito web sui motori di ricerca (come ad es. Google, Yahoo!, Bing ecc.) con lo scopo di migliorare il posizionamento nelle pagine di risposta alle interrogazioni degli utenti del web.

Cos’è la link building?

La link building consiste nell’ottenere dei link in ingresso provenienti da altri siti.

seo_principianti-linkbuilding-guadagnogreen

Perché fare link building?

  • Per migliorare l’aspetto SEO del nostro sito web/blog
  • Per migliorare il posizionamento delle nostre pagine nei motori di ricerca
  • Per aumentare il numero di visitatori al nostro blog / sito web
  • Per acquisire più autorevolezza agli occhi di Google (ed altri motori di ricerca online) – se riusciamo ad ottenere tanti backlink da altri siti per il motori di ricerca vuol dire che siamo un sito affidabile e vale la pena inserirci fra i primi risultati della ricerca.

Come fare link building?

1 – Il metodo migliore è quello di offrire contenuti di qualità, che vale la pena condividere (link earning).

2 – Uno strumento utile nel link building sono le infografiche che si possono condividere sul web. In questo caso vine creato un codice embed in html che può essere inserito in altri siti web. Così una volta condivisa la nostra infografica, viene creato in modo automatico un backlink ottimizzato SEO.


Ecco un esempio di codice embed di un’infografica (dove http://www.nostrosito.com/seo-backlinks.html è la pagina del sito che contiene l’infografica e che deve ricevere il backlink, e seo-backlinks.jpg il file relativo all’infografica): 

<textarea style=”width: 90%; height: 100px; padding: 5px; margin-top: 0px; margin-bottom: 4px;” readonly=”readonly”>

<div><a href=”http://www.nostrosito.com/seo-backlinks.html“><img src=”https://www.nostrosito.com/immagini/seo-backlinks.jpg” alt=”Seo Backlinks” /></a></div>
<div>Fonte: <a href=”http://www.nostrosito.com/“>www.nostrosito.com</a></div>

</textarea>


3 – Guest post: articoli pubblicati su siti/blog più noti e all’interno dei quali possiamo inserire un link che riporta il pubblico al nostro sito web.

4 – esistono anche altre strategie, alcune meno efficienti (link a pagamento, includere il nostro blog in una o più directory, portali tematici con la possibilità di inserire una scheda indicando anche l’indirizzo del nostro sito web ecc.), altre più rischiose (scambio di link, link “nascosti” nei commenti su altri blog ecc.) perché potremmo essere penalizzati e visti come spam.


logo-madri-guadagnogreenVuoi imparare di più sul web marketing ed ottenere un’attestato di partecipazione stando comodamente a casa tua? Clicca sul logo per scaricare i nuovi videocorsi e scoprire tutti i bonus!


Se trovi questo articolo utile, lasciaci un commento e condividi con i tuoi amici! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *